Testi Di Filosofia

Claudio Izzo on giugno 16th, 2010

” I più grandi pensatori di tutti i tempi furono profondamente credenti… E come potrebbe essere diversamente?… Non solo la natura ci rivela lo Spirito di Dio, ma nell’uomo stesso e nelle sue opere, nonostante tutti gli errori, le tentazioni e i peccati cui siamo soggetti in conseguenza della nostra imperfezione “. Karl Willy Wagner

Continue reading about “Non solo la natura ci rivela Dio”

Veronica Izzo on gennaio 31st, 2010

«Signore Gesù Cristo, Tu non sei venuto al mondo per essere servito e quindi neppure per farti ammirare o adorare nell’ammirazione. Tu eri la via e la vita, Tu hai chiesto solo “imitatori”. Risvegliaci dunque se ci siamo lasciati prendere dal torpore di questa seduzione, salvaci dall’errore di volerti ammirare o adorare nell’ammirazione invece di seguirti e [...]

Continue reading about Imitatori di Cristo

Veronica Izzo on settembre 29th, 2009

Una deviazione della mentalità tecnica dal suo originario alveo umanistico è oggi evidente nei fenomeni della tecnicizzazione sia dello sviluppo che della pace. Spesso lo sviluppo dei popoli è considerato un problema di ingegneria finanziaria, di apertura dei mercati, di abbattimento di dazi, di investimenti produttivi, di riforme istituzionali, in definitiva un problema solo tecnico. [...]

Continue reading about Lo sviluppo è impossibile senza uomini retti

Veronica Izzo on settembre 8th, 2009

Non sono importanti per l’uomo soltanto le grandi cose, ma anche e soprattutto le piccole, che sono quelle che più fanno ressa intorno a lui.   Bisogna guardare con attenzione a queste piccole cose se non si vuol smarrire il senso della vita. Gli errori e i dolori sono inevitabili ma possono essere superati soltanto [...]

Continue reading about Un serio ideale deve prendere corpo nella vita dell’uomo

Veronica Izzo on settembre 1st, 2009

In questo principio, o Dio, creasti il cielo e la terra: cioè nel tuo Verbo, nel tuo figlio, nella tua virtù, nella tua sapienza, nella tua verità, con una parola straordinaria compiendo un atto straordinario. Chi potrà comprenderlo? chi descriverlo? Cos’è, che traspare fino a me e mi colpisce il cuore senza ferirlo? Timore e [...]

Continue reading about Il Verbo ci parla

Veronica Izzo on agosto 25th, 2009

Tardi ti ho amato, o bellezza antica e tanto nuova, tardi ti ho amato! Tu sei dentro di me ed io fuori; fuori io ti cercavo, gettandomi deforme su queste belle cose da te fatte. Te eri con me, ma io non ero con te, perché mi tenevano lontane quelle creature che, se non esistessero [...]

Continue reading about Tu mi hai chiamato, hai gridato, hai vinto la mia sordità.